CISTIX crema intima

A base di Zanthalene®, Avenanthramide, Olio di Jojoba e Vitamina E ad azione lenitiva, emolliente ed idratante.

Cistix® crema intima è un prodotto ad azione lenitiva, emolliente ed idratante che contribuisce ad attenuare le sensazioni di prurito e bruciore delle parti intime esterne, proteggendo da irritazioni ed arrossamenti, spesso associati ad un’ infezione batterica o fungina, a stati di intensa secchezza vulvovaginale o ad un uso prolungato di assorbenti ed indumenti aderenti e/o di origine sintetica.

immagine-5immagine-6

“Formula innovativa brevettata” con ingredienti di origine vegetale come lo Zanthalene® (estratto anti-prurito naturale – Marchio registrato Indena Spa), Avenanthramide, Olio di Jojoba, Vitamina E, dona un immediato sollievo e una gradevole sensazione di comfort.

Indicata anche per USO DERMATOLOGICO e sulle pelli delicate di bambini e anziani.

Utile come sintomatico in associazione a trattamenti farmacologici.

CLINICAMENTE TESTATA

Ingredienti:
Aqua, Dicaprylyl Maleate, Simmondsia Chinensis Seed Oil, Sucrose Polystearate, Beheneth-25, Sodium Polyacrylate, Pentaerythrityl Distearate, Hydrogenated Polyisobutene, Tocopheryl Acetate, Zanthoxylum bungeanum Fruit Extract, Hydroxyphenyl Propamidobenzoic Acid, Triticum Vulgare Germ Oil, Butylene Glycol, Oleyl Alcohol, Disodium EDTA, Isopropyl Myristate, Tropolone, Pentylene Glycol, Phenoxyethanol, BHT.

FORMULA INNOVATIVA BREVETTATA

immagine-1immagine-2immagine-3

Cistix® crema intima è un prodotto privo di parabeni, profumo e paraffina.

Cistix® crema intima è stata testata in vitro e in vivo su epitelio vaginale e testata per Nichel, Cromo, Cobalto, Mercurio e Palladio* (*contenuto inferiore a 0,00001%. Anche contenuti residuali possono dar vita a fenomeni di sensibilizzazione).

Modo d’ uso:
Applicare con un leggero massaggio due volte al giorno o secondo necessità, dopo la detersione. Non lascia residui, non unge, non macchia.

USO ESTERNO

Avvertenze:
Non indicato per soggetti già sensibilizzati a uno degli ingredienti. Non applicare su cute lesa. Non utilizzare oltre la data di scadenza.

Maggiori Informazioni

Le vulvovaginiti consistono nella singola o contemporanea infiammazione della vagina (vaginite) e della vulva (vulvite), cioè il tratto inferiore delle vie genitali femminili.
Le cause che possono determinarne l’insorgenza sono diverse. Queste comprendono infezioni (batteriche, fungine, ecc.), reazioni irritative, alterazioni ormonali e altre situazioni che contribuiscono ad alterare l’ecosistema vaginale, rendendolo più vulnerabile.
sintomi più frequenti delle vulvovaginiti sono prurito, brucioreirritazione ed arrossamento locale, edema e dolorabilità, spesso associati a perdite vaginali. L’irritazione vaginale e vulvare possono peggiorare con i rapporti sessuali e l’abitudine a un’eccessiva igiene intima.
La diagnosi di vulvovaginite viene formulata mediante l’esame obiettivo e l’analisi delle secrezioni vaginali. Il trattamento è diretto alla causa scatenante, ma ovviamente anche al controllo dei sintomi che possono essere considerati davvero una condizione invalidante per la donna.

immagine-10immagine-13

Lo Zanthalene® (Marchio registrato Indena Spa), è l’estratto brevettato ad azione anti-prurito e rinfrescante, ricavato dalla buccia del frutto del “Zanthoxylum bungeanum”, meglio conosciuta come Pepe di Sichuan, pianta originaria della provincia cinese del Sichuan, appartenente alla famiglia delle Rutaceae, ampiamente utilizzata nella cucina asiatica come spezia.

Lo Zanthalene® è caratterizzato chimicamente da una complessa miscela di alchilamidi, considerate i componenti attivi di questo fitoestratto per la loro interessante attività biologica, documentata da numerosi studi clinici.

immagine-11immagine-14

Le Avenanthramidi, sono una classe di potenti polifenoli derivati dell’ Avena, pianta appartenente alla famiglia delle Graninacee e nota da sempre per le sue importanti proprietà lenitive e calmanti.

immagine-12immagine-15

L’ Olio di Jojoba, è una cera liquida ricavata dai semi della Simmondsia chinensis, pianta da secoli utilizzata dai nativi americani per lenire le irritazioni dei tessuti e le infiammazioni di cute e mucose. Facilmente assorbito dalla cute grazie alla sua struttura simile a quella del sebo umano, si mescola con quest’ultimo formando uno strato sottile non occlusivo che permette alla cute di “respirare”: esercita un’ azione idratante profonda che contrasta la secchezza, spesso causa del prurito, migliorando così il comfort in generale.

Inoltre l’ Olio di Jojoba è ricco di minerali come lo Zinco, il Rame e lo Iodio e di vitamine come la Vitamina E, con azione antiossidante naturale, in grado di contrastare l’ eccesso di radicali liberi su cute e mucose.

Grazie alla sua composizione ricca in Minerali e Vitamine, l’ Olio di Jojoba svolge anche un’ importante azione restitutiva che contribuisce a ripristinare le condizioni adeguate per cute e mucose

 

 

Condividi